lunedì 5 gennaio 2015

Mezzi paccheri con pane, burro e acciughe


Ingredienti

200 g di mezzi paccheri F.lli Mascolo
• 40 g di burro di malga
• 8 alici
• 1 fetta di pane

Procedimento

Quelli bravi lo chiamerebbero "comfort food": pane, burro, acciughe è una di quelle cose trasversali, in cui tutti possiamo trovare quel momento di gioia e appagamento papillare che ci provoca sospiri, felicità e la ricerca di un buon calice di vino.

Qui abbiamo voluto esplorare il territorio della pasta, sulla strada tracciata da grandi cuochi come Massimo Bottura e Matteo Fronduti. A loro il merito dell'idea, a noi il gusto di provarla e di goderne.

Ed è pure cosa che si prapara in un amen: servita può essere un formidabile antipasto.

VINO ABBINATO
GRECO DI TUFO Cantine San Paolo
Ottimo vino della Campania, il Greco di Tufo prodotto dalla cantina San Paolo è un vino bianco, tra i vini della Campania è sicuramente tra i più pregiati. Portato in Italia dai coloni ellenici nel VII-VIII secolo a.C., il Greco di Tufo era già descritto dai latini come animea gemella, per la caratteristica forma alata del suo grappolo. Greco di Tufo è un vino campano con certificazione D.O.C.G., famoso e ricercato è ottimo da abbinare con carni bianche, crostacei e formaggi non stagionati. Il Top tra la vasta scelta di vini campani.
LA PASTA
MEZZI PACCHERI LISCI F.LLI MASCOLO
I mezzi paccheri sono ispirati ai famosi paccheri ma di dimensioni più piccole; formato di pasta di origine campana…lavorato egregiamente dal pastificio di Gragnano di proprietà dei Fratelli Mascolo.I mezzi paccheri sono ideale per sughi a base di pesce e di molluschi ma anche con sughi di carne (un esempio!?!?...ragù) grazie allo spessore della pasta, alla sua capienza e all’attitudine, data dalla trafilatura al bronzo, ad assorbire il condimento.